top of page

Sabato pomeriggio

Raffaele barsanti.jpg

Armonia in movimento: Bioenergetica e Meditazione per una salute vibrante

Conduce: Raffaele Barsanti

Ora inizio: 15:00
Ora fine: 17:00
Dove: Sala A
Seminario

Unisciti a noi per una sessione stimolante che combina la bioenergetica e la meditazione, due potenti pratiche che favoriscono la salute e l'equilibrio del corpo e della mente.

Durante questa sessione interattiva, esploreremo il connubio tra movimento corporeo e consapevolezza interiore, imparando ad accedere e rilasciare l'energia bloccata nel corpo, migliorando così la nostra vitalità e il benessere generale.

 Attraverso una combinazione di esercizi fisici, respirazione consapevole e meditazione guidata, avrai l'opportunità di immergerti in un'esperienza trasformativa, liberando lo stress accumulato e ristabilendo l'equilibrio emotivo.

Viviana Tatò.jpg

Dolcezza e Dinamicità con HarmonicGym

Conduce: Viviana Tatò

Ora Inizio 15:00

Ora fine   17:00

Dove  Sala B

Seminario

L’HarmonicGym è un insieme di movimenti dolci e armoniosi che donano al corpo equilibrio e bellezza.   Questa pratica, dolcemente dinamica, è finalizzata a rigenerare e scaricare lo stress attraverso un movimento consapevole, attento e al tempo stesso rilassante in quanto fluido.

La musica rilassante che accompagna tutto il percorso, libera la mente e dona un senso di pace profonda.

Bhatha Yoga: Un Dinamico Equilibrio
 

Conduce: Giovanni Asta

Ora inizio 15:00

Ora fine   17:00

Dove Piazza d’Armi

Seminario

Parafrasando il tema del Festival, chiariremo cosa significa SALUTE e cosa MOVIMENTO e in quali ambiti ricercarli.

Nella pratica di Bhatha Yoga che proporrò, i principi di Bhakti e Hatha Yoga si armonizzano in una rigorosa ma equilibrata azione tra cuore, mente e corpo, come perle sostenute dal filo del respiro.

Lo studio di alcuni asanas, saranno lo spunto per una comprensione profonda dell’azione immobile, dello stabile dinamismo e da dove tutto ciò prende origine.

La pratica è consigliata a tutti coloro che hanno un minimo di esperienza nello yoga, non a chi si approccia in questa occasione alla pratica.

Gong TheraphyMeditation®
 

Conduce: Angelo Strignano NirankarSingh

Ora inizio 15:00

Ora fine    17:00

Dove    Bastione

Seminario

La  GongTherapyMeditation  è  un  metodo per  ritrovare  l'armonia e per prendersi  cura di  corpo, mente  e  anima. 

Il  suono  del  Gong  ha  la  grande  forza  di  avvolgerci  completamente,  riempendo l'intero  spazio  circostante  permettendo  al  corpo  e  l'anima  di  sincronizzarsi  e  allinearsi  ricreando complicità  con  l'Universo.         

E’ un percorso esperienziale in cui il sistema vibratorio del Gong, che riproduce tutti i suoni della creazione dell’Universo, induce uno stato meditativo profondo, in pochissimi  secondi,  svolge  una funzione  terapeutica,  eliminando  le  tensioni  a  livello psico- fisico e permettendo di riconoscere e accettare la propria essenza interiore, rafforzandola ed elevandola.

Hatha Yoga: Filosofia e Pratica
Conduce: Giuseppe Zagaria

Ora inizio 15:00
Ore fine 17:00
Dove Giardini
Seminario

-    Origine dello Yoga. 
-    La nuova visione dello Yoga. 
-    Dibattito e confronti (satsang) con i partecipanti. Il termine Satsang è usato nella religione induista e nella Sant Mat per definire un consesso di persone che tramite il dialogo, l'ascolto, la riflessione e la meditazione si pongano come obiettivo il raggiungimento della realtà, la verità.

Per quanto riguarda il punto di vista dell'origine dello yoga parlerò e farò riferimento al Samkya e il Darsana. 
Per quanto riguarda la nuova visione dello yoga parlerò di come oggi viene visto e come viene intrapreso hatha yoga nelle strutture olistiche. 
Pratica: Asana, ascolto del corpo nelle varie posizioni proposte. Pranayama dopo la pratica in samavritti, mantenendo lo il mudra del cuore (Hridaya Mudra). Meditazione guidata.

YOGA ORMONALE PER LE DONNE, PER GLI UOMINI, PER CHI HA IL

DIABETE: ALLA SCOPERTA DELLA PRATICA DEL RIEQUILIBRIO

Conduce: Carla Nataloni

Ora inizio 17:00

Ora fine   19:00

Dove Sala A

Seminario

Un ormone (dalla lingua greca    όρμάω – “mettere in movimento”) è un

messaggero chimico che trasmette segnali da una cellula (o un gruppo di

cellule) a un’altra cellula (o altro gruppo di cellule) (da Wikipedia).

Gli sbalzi ormonali non sono appannaggio solo della categoria femminile.

Ansia, preoccupazione, mancanza di esercizio fisico o troppo esercizio fisico, troppo

lavoro, stress,    perdita di capelli, carenza di sonno, diminuzione della

libido , sono determinati anche negli uomini da carenze ormonali.

Lo Yoga Ormonale, metodo DinahRodrigues, è una pratica naturale per allenare

gli ormoni e ritrovare la salute.  

Una sequenza dinamica per ristabilire l’equilibrio in ogni fase della vita, per la serenità, per la forza e la volontà, per l’autocura.

Una pratica per chi si ama e per chi desidera amarsi di più, per chi desidera prendersi tempo e prendersi cura di se stesso.         

Stress? Squilibri della tiroide? Ciclo irregolare o doloroso? Sintomi legati alla pre e post

menopausa? Cisti ovariche? Diabete? Problematiche legate all’infertilità? La terapia di Yoga Ormonale, metodo DinahRodrigues può aiutarti a ristabilire quell’equilibrio che ti fa stare bene.

La pratica è dinamica, multilivello e dedicata anche a chi non ha mai fatto l’esperienza dello yoga.

Non è possibile praticare Yoga Ormonale in caso di:

osteoporosi grave, problemi cardiaci gravi, neoplasie di origine ormonale,

operazioni all’addome recenti o dolori addominali non identificati. Gravidanza,

endometriosi grave, miomi grandi.

Pratica di Yoga al buio

Conduce: Antonella Narciso

Ora inizio: 17:00

Ora fine: 19:00

Dove: Sala B

Seminario

'Spegnere' gli organi di senso e portare la concentrazione interiorizzata dà la possibilità di sprigionare l'enorme potenziale mentale che è in noi.

Praticare asana bendati e fluire liberi nello spazio permette di fare un'esperienza unica e indimenticabile; aumenta lo 'spazio' mentale, la concentrazione, l'ascolto e la capacità di percepirsi, di sentirsi essere.

E' ciò che faremo durante la sessione di yoga prima di un distensivo e abbandonante rilassamento. 

Il Cammino del Guerriero di Pace

Conducono: AnnA Taddonio

Ora inizio: 17:00

Ora fine: 19:00

Dove: Piazza d'Armi

Workshop

Il Cammino del Guerriero di Pace è un percorso interiore guidato per far ‘sentire’ e ‘toccare con mano’ i propri ‘stati di Coscienza’: dall’essere seme in contatto con la Mater, alla (ri)Unione con il Principio Unico.

La presentazione Interattiva del cammino del Guerriero di pace, consiste in un "dialogo esperienziale" tra l'autrice  e il pubblico presente, per dissipare luoghi comuni, spiegazioni semplicistiche e di taglio "new age" sui Centri energetici che sono parte integrante del "sistema umano".

Le persone che vogliono partecipare alla presentazione di un lavoro che solitamente ha una durata di circa due giorni, devono portare con sè un block notes e una penna e indossare vestiti comodi.

Il workshop è un "assaggio" del percorso completo e più lungo che AnnATaddonio conduce generalmente prima del Corso di Formazione Campane Tibetane Base e Suonoterapia Integrata.

Iyengar® Yoga: Mantenere il corpo attivo e la mente quieta

Conduce: Francesca Stella

Ora inizio 17:00

Ora fine   19:00

Dove  Bastione

Seminario

Attraverso lo yoga, il praticante ottiene un corpo sano e vitale e una mente chiara e

consapevole poiché lo yoga definisce la salute di una persona come l’avere corpo e mente in

uno stato di armonia ed equilibrio.

Oltre agli organi anatomici, il corpo ospita anche gli organi sottili, come la mente e la coscienza.

La pratica degli asana rigenera, tonifica e crea vitalità nella parte fisica, organica, fisiologica, psicologica fino a raggiungere la parte più profonda dell’essere, creando una condizione di totale benessere.

La pratica degli asana promuove l’attività del corpo e dirige la mente verso l’interno in modo da creare uno stato di quiete e rinnovata energia.” B.K.S. Iyengar

Le posizioni sono assunte nella regione esterna del corpo ma in realtà agiscono sul sistema

organico interno, aprendo una via di accesso alla mente.

Attraverso le corrette azioni durante la sequenza degli asana, l’allineamento del corpo nelle

posizioni, il respiro come via di accesso per la sensibilità, si potrà penetrare a fondo,

passando dagli strati più esterni del corpo fisico fino a quelli più sottili, con l’obiettivo di

sperimentare uno stato di salute e benessere in cui il corpo è attivo ma la mente è pacificata

Yoga Funzionale: Dinamicità, Respiro, Equilibrio

Conduce: Francesca Palmitessa

Ora inizio 17:00

Ora fine   19:00

Dove  Giardini

Seminario

La pratica che propongo lavora sullo sviluppo della Concentrazione come attitudine intellettiva e come momento di cura di sè.

Ci prepareremo gradualmente ad armare diversi Asana e alla realizzazione di una successione lenta, concentrata ma dinamica di posture. Seguendo un determinato schema psicomotorio e appoggiando ogni movimento al respiro scopriremo, nel corpo e nella mente, nuove possibilità di coordinazione ed equilibrio, forza e determinazione e ci divertiremo a provare, andando verso un breve rilassamento finale, nella realizzazione di uno stato mentale di inerzia attiva.

ANNA TADDONIO E.jpg

Lo Yoga si fa Musica:  HUMA SOUND HEALING

Conducono: AnnATaddonio e Gianfranco Fuso

Ora inizio 19:00

Ora fine   20:00

Dove Piazza d’Armi

Concerto di suoni ancestrali ed elettronici

HUMA SOUND HEALING (letteralmente Huma suoni di guarigione) è un progetto musicale e di healing attraverso le sonorità ancestrali, sapientemente mescolate con quelle elettroniche. 

Il progetto è  stato creato grazie alla sinergia tra AnnATaddonio voice contact e strumenti appartenenti alle tradizioni spirituali orientali e sciamaniche e Gianfranco Fuso, producer efine arrangiatore, già fondatore di Midihands con cui ha prodotto vari CD di genere ambient.

HUMA SOUND HEALING  è un'idea apprezzata da molte persone che oltre alla buona musica vogliono fruire di uno "strumento" suggestivo ed emozionante.

Domenica mattina

donatella bruno.jpg

Yoga in Natura con pratiche di ForestBathing

Conduce: Donatella Bruno

Ora inizio 7:45

Ora fine   9:00

Dove Giardini

Pratica di risveglio

Con le antiche pratiche orientali, andremo a risvegliare e a preparare il corpo, la mente e lo spirito allo Yoga Fest, entrando in risonanza con le vibrazioni di Madre Natura

Walking Yoga

Conduce Brigida Deluca

Ora inizio 7:45

Ora fine   9:00

Dove Giardini

Risveglio in chilometri, asana e meditazione

Camminata guidata con passo consapevole collegato al respiro per essere presenti, centrati e preparati per la giornata di pratica yoga.

Asana per risvegliare il corpo e qualche minuto di meditazione e mantra.

Azione di Protezione: VaruthaKriya

Conduce Emy Blesio

Ora inizio 9:00

Ora fine   11:00

Dove  Sala A

Seminario

lo 1

VaruthaKriya ti permette di conoscerti profondamente ed eliminare i tuoi problemi, difenderti dalle negatività che provengono dall’esterno e, nel frattempo, ti insegna a espandere la positività e benessere che a poco a poco cambiano beneficamente anche l’ambiente intorno.  Una particolare tecnica che si utilizza per il conseguimento di un ottimale equilibrio psicofisico.

Questa azione di protezione si attua gradualmente passando attraverso l’affioramento indotto di problematiche immagazzinate nell’inconscio, al bilanciamento delle due polarità, positiva e negativa, fino al raggiungimento di uno stato di espansione della tua personalità depurata da tensioni e problematiche.

Yoga per la  donna: Percorso gioioso di autoconsapevolezza femminile

Conduce: Lucia Dicorato

Ora inizio 9:00

Ora fine   11:00

Dove Sala B

Seminario

Il Seminario è dedicato a tutte le  donne in età fertile (adolescenti, donne in gravidanza… ) o in menopausa in quanto approfondirà temi specifici sulle aree del bacino e del pavimento pelvico in maniera gioiosa, consapevole, con pratiche specifiche e mirate.

Normalmente queste aree del corpo vengono ignorate e trascurate nonostante siano veramente importanti per la salute, la sessualità, la bellezza e la qualità della vita in senso più esteso.

L’area pelvica è estremamente sensibile alla psiche, se il bacino è rigido e bloccato e il pavimento pelvico è troppo debole o al contrario troppo rigido, significa che siamo molto lontane dalla nostra natura femminile più istintiva, intuitiva, sensibile.

Quando il bacino, il centro del nostro corpo, è riattivato e stimolato cambia in meglio la relazione con tutto il nostro essere.

Entrare in contatto con i muscoli della femminilità significa riconnettersi alla energia e al potere femminile e riscoprire una forte connessione con la propria madre terra.

Lo yoga non è solo movimento o esercizio, è impegno sociale, questo pianeta richiede urgentemente un cambiamento e il cambiamento primario e necessario è prima di tutto nelle nostre coscienze.

Una donna più consapevole del suo potere creativo, più in armonia con se stessa, più autonoma anche emotivamente, tesserà relazioni più sane e soddisfacenti, non solo a vantaggio proprio, ma anche dei suoi cari e di tutti gli esseri viventi.

Biodanza s.r.t. Colori in Movimento

Conduce: Rossella Buongiorno

Ora inizio 9:00

Ora fine   11:00

Dove Piazza d’Armi

Seminario

Quanto sono importanti le vibrazioni dei colori per la nostra salute?

Come interagiscono con le diverse parti del corpo?

Quali emozioni  ci procurano?

In questa sessione ci immergiamo nell’ascolto corporeo dei colori, danzando insieme e

sperimentando nelle nostre cellule l’effetto combinato di movimento e colore.

La BIODANZA richiede partecipazione sentita e spontanea. E’ una modalità di movimento

espressivo che favorisce il contatto con se stessi e con gli altri e non necessita di preparazione

tecnica o doti particolari nella danza.

BIODANZA significa “ danza delle vita” e per vivere serve solo essere aperti alle emozioni salutari:

gioia, gratitudine, serenità.

Tai Chi Chuan: Sintonizzarci con l’Energia Universale

Conduce Claudio Bandera

Ora inizio 9:00

Ora Fine  11:00

Dove Bastione

Seminario

Questa antica arte marziale ci offre l'opportunità di integrare completamente l'energia

della natura nelle nostre vite, consentendo a essa di fluire attraverso di noi come un

fiume inesauribile.

Attraverso la calma interiore, il respiro profondo e la ricerca dell'equilibrio, possiamo

sintonizzarci con l'energia universale e permettere che essa ci nutra, guarisca e ci

riempia di vitalità.

Durante la pratica del Tai Chi, impariamo a coltivare la stabilità di potenza, ad

ancorarci alla terra e a radicarci profondamente nella nostra essenza.

Ogni movimento ci insegna l'importanza di mantenere l'intento concentrato e di

conservare l'energia, permettendoci di direzionarla efficacemente in ogni parte del

nostro corpo.

Ma il Tai Chi non si limita solo al movimento fisico. È un'esplorazione della presenza

e della lucidità mentale e sensoriale. Attraverso la pratica costante, impariamo ad

essere presenti nel momento, a coltivare una mente chiara e una consapevolezza

profonda di noi stessi e dell'ambiente che ci circonda.

La danza del soffio vitale nel Tai Chi ci invita a fondere armoniosamente il nostro

essere con l'energia universale, a diventare uno con il flusso incessante della vita

stessa. È un invito a scoprire e sviluppare il nostro campo di forza personale, una

fonte di potenza e saggezza interiore.

Che tu sia un principiante o un praticante esperto, il Tai Chi ti offre un percorso di

crescita e trasformazione.

Ti invito ad immergerti in questa danza elegante e profonda, a scoprire il potere

illimitato del tuo campo di forza.

Sii presente. Sii consapevole. Sii il custode della tua energia

Core Stability con il Pilates

Conduce: Rosy Porcelluzzi

Ora inizio 9:00

Ora Fine   10:30

Dove  Giardini

Seminario

Il concetto di core stability è uno dei principi fondamentali del Pilates. Consiste nella capacità di mantenere la stabilità della colonna vertebrale mentre muoviamo gambe e braccia ed è al contempo la capacità di connettere le varie parti del corpo verso il centro.

Quando si parla di core stability o stabilità lombopelvica si fa riferimento a quattro sistemi miofasciali che formano una sorta di corsetto attorno alla colonna e al bacino:

il sistema longitudinale posteriore profondo che va dai talloni alla sommità del capo

il sistema obliquo anteriore che va dalla spalla al fianco opposto

il sistema obliquo posteriore che connette gran dorsale e gluteo

il sistema laterale che coinvolge esterno e intero delle cosce e l’area dei fianchi

Durante la  lezione di Pilates si alterneranno  momenti di stabilità e forza ad altri di flessuosità e cedevolezza e si esploreranno le connessioni tra i sistemi miofasciali con  esercizi base di Pilates come Chest lift, Criss Cross, Single leg Stretch, Side lift banana, The rocket, Shoulder Bridge.

Questa lezione è rivolta ai principianti ma è adatta anche a chi vuole ripassare uno dei principi fondamentali del Pilates e lavorare sul centro in maniera semplice ma non per questo meno efficace.

WhatsApp Image 2023-08-05 at 10.34.01 (1).jpg

Natura e Introspezione: La Via della Saggezza

Conduce: Adriana Porro

Ora inizio 11:00

Ora Fine  13:00

Dove  Sala A

Laboratorio

Laboratorio esperienziale di conoscenza e consapevolezza dell’Essere Custodi della Terra

“I Custodi della Terra insegnano che tutto il Creato, dalla terra agli esseri umani, dalle balene alle pietre e perfino alle stelle, è fatto di vibrazione e Luce.
Niente di ciò che percepiamo, in quanto oggetto materiale e reale esiste (la realtà che viviamo è realtà illusoria. La vera e unica realtà è la Luce della coscienza), se non sotto forma di Sogno/Visione che noi proiettiamo sul mondo”.

Quel Sogno rappresenta una storia e si crede sia verasebbene non lo sia.
Le pratiche e i saperi dei Custodi della Terra insegnano a riscrivere le storie della nostra vita, a fare ciò che iguaritori feritichiamano "porre in essere il mondo attraverso il Sogno".

 

Durante l’esperienza introspettiva, laboratoriale,le pratiche dei Custodi della Terra  fluiranno nei sottili fili della struttura dell'Anima con dolcezza e fermezza, rendendo possibileil riconoscere, il ricordare, il ritrovare lo Splendore della Scintilla Divina che alberga in ogni Cuore;

il mezzo sarà la Meditazione e la Contemplazione.

Dalla terra al cielo. Evoluzione dell'Energia attraverso i Chakra

Conduce: Gisa Franceschelli

Ora inizio 11:00

Ora fine    13:00

Dove  Sala B

Seminario

Un percorso evolutivo per raggiungere  l'equilibrio degli opposti, passando dalla percezione della solidità, alla fluidità , al calore, alla leggerezza dell' aria e dell'etere, attraverso asana, pranayama, mudra, bandha, bija mantra e yoga nidra.

Titolo 1

Yoga Posturale: Il movimento dello Spirito

Conduce: Antonio Dinanni

Ora inizio 11:00

Ora fine   13:00

Dove Piazza d’Armi

Seminario

La strada che conduce al Karma Yoga"Yoga dell’Azione "

Dalla cura degli Asana, ai dettagli del Pranayama.

La consapevolezza del soffio vitale che conduce alla ricerca in Dio nella meditazione.

Anukalana Yoga: Onde di Benessere

Conduce: Mariella Giacò

Ora inizio 11:00

Ora fine   13:00

Dove Bastione

Seminario

Le tecniche integrate nella pratica di Anukalana Yoga portano molti benefici sui tre Livelli

Esistenziale che puoi sentire da subito. In particolare nel tuo corpo si attiva da subito la forza di

autoguarigione dell’organismo   (vis naturaemedicatrix) che veicolata con gli asana e i vinyasa

portano subito beneficio alle giunture:    ginocchia, spalle, colonna vertebrale rendendo

praticamente terapeutica la pratica.

Circolando in modo corretto nel corpo    l’Energia Vitale sostiene le funzioni degli organi e degli

apparati  regalando un senso di benessere associato a     lucidità mentale e rinnovata energia.

Grazie alle tecniche di respirazione articolare,      il sistema nervoso viene stimolato e allenato

rendendo il corpo forte e agile.  .

Questo modo di praticare lo Yoga si è rivelato estremamente efficace sia per persone che si

avvicinano per la prima volta alla pratica o che hanno un corpo rigido e teso, sia per persone

che hanno già esperienze precedenti con lo Yoga ma che cercano un modo più naturale di

praticarlo.          

Durante la pratica introdurremo alcuni dei principi di Anukalana in una sequenza di asana che

permetterà di apprezzarne i benefici di apertura e fluidità.

Endorfine per allenare la felicità

Conduce: Mariella Rinaldi

Ora inizio 11:00

Ora fine    13:00

Dove     Giardini

Seminario

Il nostro cervello produce speciali sostanze note più comunemente come endorfine, classificate come neurotrasmettitori, ovvero messaggeri chimici nel corpo.

Il rilascio di endorfine, può aiutare ad alleviare il dolore, ridurre lo stress e generare una sensazione di  benessere.

Il percorso che si propone in questa speciale edizione di Yoga fest utilizzerà gli esercizi di risata incondizionata, il movimento, il gioco, la meditazione, la respirazione consapevole e gli strumenti del Coaching.

Sarà possibile scoprire perché la felicità è una qualità allenabile e come assumersi la responsabilità della propria  vita, attraverso un  Mindset di crescita che conduca nel territorio delle  possibilità.

Domenica pomeriggio

Lo Yoga dei Guerrieri

Conduce: Amadio Bianchi

Ora inizio 15:00

Ora fine   17:00

Dove  Sala A

Seminario

Lo yoga dei Guerrieri si ispira alla prima arte marziale codificata: Kalari, nata nel sud dell’India in Kerala. Si presume che anche i guerrieri praticassero lo yoga e la meditazione, ma anche un tipo di yoga che tonificasse la muscolatura rendendo i guerrieri più forti e resistenti alle avversità.

Ritengo che questo tipo di yoga possa, oggi, più che mai, aiutare l'uomo, fortemente indebolito da uno stile di vita dove il lavoro fisico è praticamente assente, a ritrovare quella tonicità muscolare necessaria, ad esempio, a sollevare una confezione di acqua acquistata al supermercato.

Sempre più persone vengono nel mio studio vittime di dolori alla schiena, causati dallo spostamento di pesi senza avere una muscolatura adeguata.

Stare bene col Restorative Yoga

Conduce: Ivana Pauli

Ora inizio  15:00

Ora fine    17:00

Dove Sala B

Seminario

Il RESTORATIVE Yoga o Yoga RIGENERATIVO è un particolare stile di yoga incentrato, come suggerisce il nome, sul recupero e il rilassamento.

Si pratica con pochi asana senza movimenti complessi, assumendo leggere torsioni, allungamenti semplici e piegamenti. Per questo motivo il restorative yoga è consigliato anche a chi non pratica yoga abitualmente o a chi non ha una buona flessibilità.

L’enfasi del R. è  sul rilassamento in posture riposanti, che consentano al corpo di riprendersi, rinnovarsi e guarire.

Il Restorative Yoga aiuta ad attivare il sistema nervoso parasimpatico, che ha la capacità di bilanciare il corpo e riportare il suo sistema  in completo equilibrio abbassando la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna.

Le posture stimolano il sistema immunitario e mantengono il sistema endocrino in condizioni ottimali.

La semplicità della pratica ne permette un’esecuzione costante e il rilassamento che ne deriva  porta ad una minore produzione di cortisolo, l’ormone responsabile dei livelli di stress del nostro corpo; avendone meno in circolazione, il corpo riesce a lavorare sullo smaltimento di tossine in eccesso con più facilità.

I benefici che derivano dalla pratica costante del Restorative Yoga sono molteplici: promuove una sensazione di pace interiore e tranquillità, migliora la memoria, la concentrazione, regola la pressione sanguigna, diminuisce lo stress, allevia i sintomi collegati al perido mestruale, menopausa e gravidanza, migliora la circolazione e stimola il sistema immunitario, allevia il mal di schien e placa il sistema nervoso.

La pratica dello yoga Rigenerativo ci permette di muovere i primi passi per ritrovare benessere e quell’equilibrio di cui abbiamo bisogno e che ci meritiamo.

Concerto Sound Healing& Yoga Experience

Conducono: Luca Zotti e Adele Lacenere

Ora inizio 15:00

Ora fine   17:00

Dove Piazza d’Armi

Laboratorio

Un viaggio introspettivo in vibrazioni sonore spirituali, musica dal vivo e atmosfere per connettersi con la propria luce interiore, calmare la mente, ritrovare chiarezza e serenità.I mantra e le sonorità vibranti emesse da strumenti quali chitarra, handpan, voce, oceandrume, piano e da strumenti unici realizzati a mano da Luka Zotti, si combinano dilatando i sensi e creando un’atmosfera di ascolto e introspezione.

L'incontro inizierà con una classe di Hatha Yoga incentrata sull'ascolto guidata da Adele La Cenere e Luka Zotti, una pratica ideale per tutti sia principianti che avanzati, pranayama e asana per rilasciare le tensioni fisiche e mentali e trarre maggior beneficio dal esperienza curativa del suono.

Successivamente inizierà l'esperienza di meditazione e sound healing con handpan e atmosfere meditative e introspettive per poi continuare con il potere curativo del suono attraverso il concerto di mantra e canzoni spirituali contenuti nell'ultimo album di Luka.

Kundalini Yoga: Il mio Benessere in un metro quadro

Conduce: Camilla Bebenek

Ora inizio 15:00

Ora fine    17:00

Dove Bastione

Seminario

L’intervento di Kundalini Yoga  ti mostrerà come in modo semplice preparare il corpo, la mente ed il sistema nervoso all’ aumento dell’energia nel corpo. E adatto a chi sente bloccato interiormente e vuole ricaricare le batterie o rilasciare tensioni e stress
Questa sarà anche una dimostrazione di quanto uno spazio minuscolo possa bastare per una fare una completa pratica di yoga. Tutto il mondo in un metro quadro. Tutti i livelli sono benvenuti anche senza avere qualche conoscenza di base.

Joy Dance®:  La Gioia di Danzare

Conduce: Francesca Rucci

Ora inizio 15:00

Ora fine    17:00

Dove Giardini

Laboratorio

Sessione dimostrativa di Joy Dance®, ovvero la Danza della Gioia che include gioco, danza, meditazione, risata incondizionata , danze meditative e consapevolezza.

Cosmic Dance Flow

Conduce: GianclaudiaDimastromatteo

Ora inizio 17:00

Ora fine   19:00

Dove  Sala A

Laboratorio

Quando ti sei sentito veramente libero di muoverti, esprimerti, lasciarti andare, ballare come se nessuno ti stesse guardando? 

In questa sessione ci immergeremo nel flow di ritmi tribali, con percussioni dal vivo, colori ed essenze per risvegliare la nostra parte più vitale, creativa e intuitiva.

COS’È IL COSMIC DANCE FLOW?

Il Cosmic flow è forma di movimento-terapia che incorpora elementi di danza, respirazione, meditazione e connessione con gli elementi e l'universo. È un'esperienza che permette di esprimersi attraverso il corpo, senza vincoli coreografici o strutturali, aprendo un portale di pura gioia!

Ogni movimento è l'incarnazione di una storia, di un'emozione, di uno schema, o di una relazione tossica. A volte rimaniamo intrappolati in quello schema di movimenti, in quella rigidità e automatismi, bloccati dalla paura di osare e mostrarci nella nostra vera natura.

In questa pratica potremo darci il permesso di esplorare altre parti della nostra persona, del nostro corpo, altre dimensioni e strati energetici.

A CHI È RIVOLTO? 
Agli spiriti liberi, alle anime ribelli e antiche, ai viaggiatori, ai ricercatori spirituali, agli amanti della natura selvaggia.

DOVE E COME SI SVOLGERÀ 
La sessione di Cosmic Flow si svolgerà in un’atmosfera inclusiva e priva di giudizio. Dopo una prima fase yang, espressiva e musicale, seguirà la fase yin, meditativa e di contemplazione del silenzio che sorgerà spontaneo. 

OBIETTIVO DELLA SESSIONE
L'obiettivo principale della classe di Cosmic Dance flow è quello di creare uno spazio sacro e sicuro in cui le persone possano entrare nel proprio flow, connettersi con sé stesse, liberare emozioni, stress e tensioni accumulate, e sperimentare un senso di libertà attraverso il movimento.

PRIMA DELLA SESSIONE 
I partecipanti avranno l’opportunità di impreziosire i loro volti con affascinanti segni tribali, ispirati ai colori e agli elementi della natura. Questo tocco creativo sarà gentilmente offerto dalle talentuose artiste dell'associazione "Le Ondine Birichine" di Barletta, e contribuirà a creare  un legame speciale di appartenenza tra i partecipanti, elevando le vibrazioni dell’intera sala e dell’esperienza stessa! 

NON MANCARE
a questo magico evento celebrativo per la tua natura selvaggia e per quella contemplativa, poiché entrambe ti guideranno verso una profonda consapevolezza e autoconoscenza.

Danza dell’Anima: Esplorando il Tango Olistico

Conduce: Francesco Artesi

Ora inizio 17:00

Ora fine   19:00

Dove  Sala B

Laboratorio

Holistic_Tao_Tango è un mix di Scienza Yogica e Tecnica Tanguera.

Nel Tango Argentino tramite l’abbraccio dei due corpi, c’è una ricerca sottile di contatto e ascolto, energia e movimento.

La pratica Yogica abbinata al Tango ci consente una profonda conoscenza e consapevolezza del corpo fisico, mentale ed emotivo, e tale conoscenza aumenta la qualità dell’esperienza di ballo e migliora la percezione del corpo e dell’energia del nostro partner.

Attraverso lo Yoga scopriamo il nostro asse ed esploriamo come mantenere l’equilibrio durante il movimento.

Quindi ogni movimento diventa consapevole, ricco di presenza e di grazia, uno strumento di conoscenza ed espressione delle nostre emozioni più profonde.

Il Ballo diventerà in questo modo un momento di sospensione dove l’io è fuso con tutto ciò che lo circonda, una profonda meditazione in movimento.

Le particolarità  dell'Holistic_Tao_Tango  sono quattro:

La prima particolarità è che si balla scalzi

Ballare scalzi aiuta a lasciarsi maggiormente andare e ad essere più rilassati , tramite il contatto diretto con il pavimento. Togliersi le scarpe è una pratica da una forte valenza simbolica , poiché lo si fa in ambienti più intimi , che ci aiutano ad essere in contatto maggiore con il nostro vero essere. In questo modo si crea facilmente più sintonia e fiducia tra i partner di ballo.

La seconda  caratteristica è  che i ballerini devono imparare sia il ruolo attivo maschile di guida e sia il ruolo passivo femminile dell’essere guidati. In questo modo si lavora sulla totalità dell’essere e si lavora con entrambe le polarità (TAO).

I ballerini sperimenteranno le diverse parti di sé,  la parte attiva, solare, maschile e quella ricettiva, lunare, sensibile, femminile.. divenendo in tal modo ballerini  e persone più complete

La terza particolarità è che grazie alla pratica yogico meditativa  e ai movimenti lenti,  le varie figure  e passi del Tango Argentino, che saranno svolti sia singolarmente che in coppia,   verranno facilmente   interiorizzati e appresi in modo più veloce  e preciso.

La quarta ed ultima particolarità è che chi riveste il ruolo passivo ballerà bendato per aumentare l'ascolto  e la percezione interiore  , oltre a facilitare  un maggior affidamento e abbandono verso chi svolge il ruolo attivo e di guida.

Concludendo posso dire che tale pratica migliorerà la qualità del ballo. Renderà  più leggeri e veloci. Aumenterà l’equilibrio nell’esecuzione delle varie figure , e soprattutto migliorerà la  qualità dell'esperienza di danza tramite un maggior  rilassamento ,  una migliore  consapevolezza del corpo ,  e renderà la  postura più ferma e decisa . 

La pratica yogica  e meditativa che verrà praticata aumenterà  l'attenzione al ritmo , permettendo di interpretare più facilmente i brani musicali , grazie ad un maggior vuoto mentale , senza perdere la percezione del  corpo e della  partner in contemporanea.

Perche praticare l'Holistic_Tao_Tango ?

Perché  migliora la conoscenza di sé stessi attraverso il lavoro esperienziale delle parti maschile e femminile. Inoltre, attraverso il ballo in coppia, aiuta a comprendere mediante il contatto, come poter relazionarsi meglio con l'altra/o.

Un ottimo strumento che servirà alla vostra crescita sia interiore che di danza

COSA SERVE : Abbigliamento comodo , calzini caldi (la pratica verrà condotta senza scarpe), una benda

A CHI È RIVOLTO: a chiunque desideri esplorare una disciplina diversa, conoscere se stesso e lavorare sulla sfera emotiva e perché no, conoscere nuovi amici!

DURATA LABORATORIO: due ore

Il LABORATORIO È ADATTO ANCHE A CHI NON HA ESPERIENZA DI BALLO

Il Cammino del sé: Armonia, Equilibrio, Salute

Conduce: Emanuela Sabbatini

Ora inizio 17:00

Ora fine   19:00

Dove Piazza d’Armi

Seminario

Vinyàsa Yoga: Salute in Movmento

Conduce: Davide Ghiottone

Ora inizio  17:00

Ora fine    19:00

Dove  Bastione

Seminario

Pratica di Asana e Pranayama con il metodo denominato vinyàsa yoga.

Metodo improntato sulla coordinazione e il movimento del corpo con il respiro

Eseguiremo una serie di àsana con il corretto vinyasakrama o sequenzialità, seguito da una pratica di Pranayama in Nadishòdana e Shavasana finale.

Yin Yang Yoga: Il Suono dello Yoga

Conducono: Silvia Castagnino e Giuseppe Carabellese

Ora inizio 17:00

Ora fine   19:00

Dove  Giardini

Seminario

Il flusso dello yang si sposa con la calma dello yin; principio maschile e femminile si susseguono in armonia in una danza degli opposti, accompagnata dal suono dal vivo del violoncello.

Ore 19:00 Tutti i gruppi si riuniscono in Piazza d’Armi per la Performance

Vijnana Bhairava Tantra – Il Metodo che Oltrepassa la Coscienza

Con Olga Mascolo (attrice)  Voce recitante – I Nuovi Scalzi

N'DÜB (Savio Sguera) DJ e Produttore di musica Elettronica e House

A seguire Concerto di Mantra con Luka Zotti Musicista

Ore 20:00

Meditazione Collettiva con i Maestri – Kirtan e Mantra

 

 

Saluti

bottom of page